L'azienda

La Cantina VALLEBELBO é una Cooperativa Agricola che raccoglie e Vinifica le uve prodotte dai 150 viticoltori associati proprietari di circa 500 ettari di pregiati vigneti situati nel cuore delle Langhe, sulle colline che gravitano intorno a Santo Stefano Belbo. Questa zona vinicola rappresenta il più importante centro di produzione di uva MOSCATO BIANCO, con la quale si producono due vini dolci ed aromatici ormai famosi in tutto il mondo per la loro unicità: l’ ASTI ed il MOSCATO D’ASTI, entrambe a Denominazione d’Origine Controllata e Garantita.

Questo fa sì che la Cantina VALLEBELBO sia una tra le più importanti Cantine Cooperative del Piemonte, con una produzione di Moscato cha rappresenta circa il 5% dell’intera produzione Piemontese.
L’Azienda consta di un unico centro produttivo, della superficie calpestabile di circa 10.000 metri quadrati, costituito da tre stabilimenti così utilizzati:
  • uno stabilimento, di circa 3.500 metri quadrati, utilizzato per il ricevimento delle uve, la vinificazione e la conservazione a temperatura controllata dei mosti, avente una capacità complessiva di stoccaggio di circa 6.670.000 litri;
  • uno stabilimento, di circa 900 metri quadrati, dedicato alla produzione dei vini frizzanti e spumanti, occupato da autoclavi termo-condizionate, avente una capacità complessiva di circa 600.000 litri;
  • adiacente al locale di spumantizzazione si trovano il punto di vendita diretto, gli uffici e le sale consiliari, sui quali domina uno splendido terrazzo dal quale è possibile ammirare le colline ricamate dai filari di Moscato;
  • uno stabilimento sviluppato su due piani, per una superficie complessiva di circa 3.900 metri quadrati, nel quale è installata al primo piano la linea di imbottigliamento e confezionamento, avente una capacità produttiva di 4.000 bottiglie all’ora, ed al piano terreno il magazzino di stoccaggio dei vini imbottigliati pronti per la spedizione.
Il conferimento delle uve da parte sei Soci, avviene secondo un programma di ritiro stabilito dal responsabile della produzione, in base alle zone di provenienza, fattore che influenza in annate normali lo stato di maturazione delle uve. Al momento del conferimento viene valutata la qualità delle uve e la loro conformità ai disciplinari di produzione. Il conferimento è la fase iniziale di un ciclo di lavorazione, che porterà alla bottiglia finita, pronta per il consumatore finale, e tutte le fasi di questo processo sono tracciate con sistemi informatizzati, che permettono di ricostruire l’intero percorso produttivo dalla bottiglia all’uva d’origine.

La tecnica di vinificazione dell’uva Moscato é tradizionalmente basata sull’uso della catena del freddo, che si basa su un repentino raffreddamento del mosto. Il processo di vinificazione ha inizio con la pigiatura seguita da una pressatura “soffice” a bassa pressione, per estrarre solo la frazione qualitativamente migliore di succo. Al fine di inattivare i lieviti naturalmente presenti sull’uva, e bloccare così l’avvio della fermentazione spontanea degli zuccheri contenuti nel mosto, oltre all’abbattimento della temperatura, approssimativamente intorno a -1 ° C, si procede con la flottazione (chiarifica) e successiva filtrazione del mosto medesimo, per ottenere una limpidezza tale da poterne permettere il mantenimento in cella frigorifera anche per più mesi. Il mosto così ottenuto, un autentico succo d’uva con un quantitativo di alcol effettivo inferiore ad 1%, ed una elevata dolcezza ed aromaticità, viene mantenuto tale con l’ausilio delle celle frigorifere e dei serbatoi in acciaio termo-condizionati, per essere poi sottoposto a presa di spuma in qualsiasi momento dell’anno. Il Moscato mantiene così la tipica fragranza e complessità aromatica tipica dell’uva d’origine.
Oltre all’Asti ed al Moscato d’Asti la Cantina Vallebelbo produce i più pregiati vini rossi piemontesi come il Dolcetto Alba DOC, la Barbera Alba DOC , la Barbera Asti DOCG, il Langhe DOC Nebbiolo, il Brachetto d’Acqui DOCG, il Barolo DOCG ed il Barbaresco DOCG, nonché i bianchi: Roero Arneis DOCG, Piemonte DOC Cortese frizzante, Langhe DOC Chardonnay, Langhe DOC Favorita, Langhe DOC Arneis.
Oltre ai vini a Denominazione d’Origine la Cantina Vallebelbo produce mosti di uva parzialmente fermentati e vini generici, sia spumanti che frizzanti, tra cui l’Intruso Brut, il Vermiglio rosso da uve di varietà aromatiche, il Fior di Vigna ed il Due Gradi. Quest’ultimo prodotto è unico nel suo genere perché ha solamente 2 gradi di alcol effettivo, per cui ricorda in maniera eccellente le caratteristiche dell’uva appena spremuta.